Tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio

VALEGGIO SUL MINCIO: TRA STORIA, NATURA E BUONA CUCINA

Un elevato valore del patrimonio storico-culturale, un centro storico vivace, una buona varietà di punti vendita, ristoranti e strutture ricettive. Ecco ciò che ha reso il piccolo paese di Valeggio sul Mincio detentore della Bandiera arancione, valida per il triennio 2021-2023. Si tratta di un importante riconoscimento assegnato dal Touring Club Italiano ai piccoli comuni dell’entroterra italiano che si distinguono per delle caratteristiche peculiari. Ecco che, per un paese tanto importante, ho deciso di farti da guida, mostrandoti le tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio, quelle che assolutamente non puoi perderti.

Prima di svelarle è interessante conoscere due punti molto importanti che dovresti segnarti se decidi di passare per questo luogo da visitare vicino al Lago di Garda.

Innanzitutto, la Ciclovia del fiume Mincio. È un percorso di circa 40 km che parte da Peschiera del Garda e arriva a Mantova. Tappa fondamentale lungo il percorso è proprio Valeggi sul Mincio. Il tratto costeggia il fiume, dove potrai ammirare i paesaggi di campagna e godere infine dell’atmosfera di una meravigliosa città d’arte.

La Ciclovia è particolarmente apprezzata sia dai ciclisti esperti che amatoriali in quanto si sviluppa su percorsi ciclabili pianeggianti, asfaltati e ben segnalati. Inaugurata nel 2006, è completamente isolata dal traffico automobilistico ed immersa nel verde. Attraversando il parco naturale del Mincio, potrai osservare una grande varietà naturalistica con diversespecie animali, come falchi, aironi e cicogne.  

Per quanto riguarda la tradizione culinaria di Valeggio sul Mincio, i tortellini rappresentano il piatto che non deve mancare sulla tua tavola. Le origini risalgono ad una leggenda d’amore. Infatti, si narra che due amanti lasciarono sulle rive del fiume Mincio un drappo di seta giallo annodato come segno della loro unione. È per questo che il tortellino di Valeggio è noto anche come “Nodo d’Amore”. Se sei a Valeggio viziare il tuo palato con questo tradizionale piatto tipico è un’esperienza da non perdere.  

SCOPRI LE TRE COSE DA VEDERE A VALEGGIO SUL MINCIO

1. Il Castello Scaligero
2. Il Parco Giardino Sigurtà
3. Borghetto sul Mincio
Eventi

Tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio
Credits: Franco Lanfredi

1. Il Castello Scaligero

Il segno distintivo della città non poteva che essere il primo in questa lista delle tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio. Forte e imponente il Castello Scaligero si erge dalla sommità della collina. Il luogo in cui è stato edificato non è del tutto casuale. Difatti, ha rappresentato in passato un importante punto strategico. A causa del terremoto del XII secolo è rimasta intatta solamente la Torre Tonda. È grazie alla famiglia degli Scaligeri di Verona, se il castello è stato ampliato, ricostruito ed è oggi visitabile in tutta la sua bellezza.

Una curiosa leggenda avvolge la Torre Tonda. Si dice che al suo interno sia stata murata la spada di un cavaliere che è stato ucciso, il quale torna periodicamente per cercarla. Purtroppo, la sua ricerca non si è mai conclusa e il fantasma del cavaliere continua nella sua attività nella speranza di recuperare il proprio onore.

Il Castello è stato teatro della Peste nera nel 1300 e testimone dell’avvicendarsi di differenti famiglie. Durante la dominazione veneziana, la successiva cessione a privati e le due guerre, ha vissuto un periodo di progressivo declino. Tramite un importante progetto del secolo scorso è stato rivitalizzato e la sua struttura muraria è stata consolidata.

La parte restaurata è raggiungibile attraverso una stretta stradina, passeggiando tra il verde della collina e ammirando le eleganti ville in stile liberty. Potete poi contemplare dal piazzale della Rocca un meraviglioso paesaggio della Valle del Mincio che si congiunge con l’inizio della pianura veneta.

Attualmente ospita eventi, spettacoli e cinema all’aperto nel periodo estivo.

Continua a leggere per scoprire quali altre bellezze puoi trovare a Valeggio sul Mincio, uno dei luoghi da visitare vicino al Lago di Garda.


Tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio

2. Il Parco Giardino Sigurtà

Lasciati incantare dall’atmosfera del Parco Giardino Sigurtà e trasportare dai profumi dei suoi fiori: la tua visita sarà memorabile.

È stato premiato con il World Tulip Award nel 2019 e come “Miglior Attrazione al Mondo 2020″ da una piattaforma di prenotazione online a livello mondiale. È quindi inevitabile inserire il Parco Giardino Sigurtà tra le tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio.

Ma a cosa deve la sua esistenza il Parco Sigurtà? Se oggi la sua estensione supera i 2500 metri quadrati, agli inizi del XV secolo era un semplice terreno adibito a coltivazione di terre con foraggi. Al suo interno, per volere del nobile Contarini, esisteva solo un piccolo giardino dove i nobili si incontravano nei momenti d’ozio.

Un importante cambiamento nel suo aspetto è stato compiuto dalla famiglia Maffei, particolare ammiratrice di Ippolito Pindemonte. La casata ha deciso di strutturare il parco secondo lo stile del giardino all’inglese. Infatti, il poeta riconobbe qui l’atmosfera dei tipici giardini inglesi: un connubio perfetto di elementi naturali e artificiali e una natura a tratti selvaggia.

Non bastano questi approfondimenti storici? Continua a leggere per scoprire perché questo giardino è uno dei luoghi da visitare vicino al Lago di Garda.

Dopo aver ospitato gli imperatori Francesco Giuseppe I d’Austria e Napoleone III di Francia, la tenuta divenne infine, nel 1941, proprietà della famiglia Sigurtà. La passione di ogni singolo membro della famiglia ha portato oggi alla massima fioritura, in tutti i sensi, del parco.

Ogni visitatore rimane estasiato nello scoprire le varie attrazioni che questo giardino offre. Non solo è caratterizzato da quasi 30 tipi di fioriture tra tulipani, rose, ninfee, girasoli, peonie, ma anche da diversi punti di interesse. Ad esempio, il romantico scenario del Viale delle Rose, il Cimitero dei Cani, l’Eremo e il grande Labirinto in cui perdersi.

A piedi, in trenino, in bici, con un golf-cart: puoi decidere il modo che preferisci per godere in assoluta tranquillità delle bellezze offerte dal Parco. E se durante la visita sentirai la necessità di voler restare qualche ora in più, ci sono ben 5 punti ristoro pronti ad accoglierti.


Tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio
Credits: Maris Bogdan

3. Borghetto sul Mincio

La frazione di Valeggio più conosciuta e spesso immortalata in meravigliose foto da cartolina è sicuramente Borghetto. Non a caso questo piccolo borgo è stato nominato come uno tra i più belli d’Italia. Visitandolo, potrai immergerti nell’epoca medioevale grazie al campanile della Chiesa di San Marco, i mulini ad acqua e le rocche del Ponte Visconteo.

È curioso sottolineare l’origine del toponimo di “Borghetto”. Significa “insediamento fortificato” e risale al periodo longobardo. Nello specifico, il borgo rappresenta il primo insediamento locale di rilevanza storica.

L’intero centro è attraversato dall’acqua del fiume Mincio, il mezzo fondamentale che ha consentito lo sviluppo dell’attività agricola di questo piccolo villaggio. Da qui deriva la necessità di costruire mulini ad acqua che, tutt’oggi funzionanti, regalano scorci suggestivi.

Passeggiando tra le viuzze del borgo potrai ammirare le case pittoresche che costellano Borghetto e si riflettono, assieme alle botteghe e ai ristoranti, sull’acqua del fiume. Scenario ideale per una bella foto ricordo.

Una volta di fronte alla Chiesa di San Marco la passeggiata prosegue sul Ponte San Marco. Noterai prima di attraversarlo la statua di San Giovanni Nepomuceno. È il santo protettore che, secondo la tradizione, è in grado di salvare dall’annegamento chiunque cada nel fiume.

Giunto sulla riva opposta del Mincio, si aprirà davanti ai tuoi occhi un panorama su alcune cascatelle e sul maestoso Ponte Visconteo. Il cosiddetto “Serraglio” che tramite due cortine merlate si collega al sovrastante Castello Scaligero.

Il piccolo borgo è il posto ideale sia per una breve visita che per una sosta in uno dei tanti ristorantini affacciati sull’acqua. Paesaggio d’eccezione dove gustare i tradizionali tortellini di valeggio in un’atmosfera romantica e carica di storia.

Non a caso Borghetto è la meta più consigliata, promosso da tutti come uno dei luoghi da visitare vicino al Lago di Garda. Leggi l’articolo interamente dedicato a questo gioiello.


Tre cose da vedere a Valeggio sul Mincio
Credits: Zavijavah 

Eventi a Valeggio sul Mincio

Ogni anno in questa cittadina si tengono diversi eventi. Tutti meritano di essere elencati in aggiunta alla lista delle tre cose da vedere a Valeggio. Vediamoli insieme.

I più attesi e sentiti sono sicuramente gli eventi gastronomici. Primo tra tutti la Festa del Nodo d’Amore. Ogni anno, il 3° martedì di giugno viene organizzata una cena esclusiva sotto le stelle, dove poter gustare i tipici tortellini di Valeggio. La vera particolarità di questa festa? I commensali siedono tutti insieme ad una tavola lunga più di 1 km apparecchiata sul Ponte, un momento di pura convivialità!

Tra fine agosto ed inizio settembre, nel centro storico di Valeggio sul Mincio, si tiene il percorso enogastronomico “Tortellini e dintorni”. L’occasione giusta per scoprire le prelibatezze del paese e dell’entroterra gardesano, accompagnati da musica dal vivo, spettacoli e mostre tematiche.

Ma questo paese non riserva solo eccellenze culinarie. Ogni quarta domenica del mese Valeggio si prepara ad ospitare il mercatino dell’antiquariato. Non solo commercianti professionisti, ma anche hobbisti collezionisti si ritrovano nella splendida cornice del centro storico di questo paese.

Valeggio sul Mincio presenta inoltre ogni anno l’iniziativa “Il Regalo di Natale”. Qui musica e danze veronesi faranno da sfondo alla ricerca del regalo perfetto, in un’atmosfera natalizia dove gustare anche il buon cibo di strada.

Dopo aver letto questo articolo, tra i vari luoghi da vedere e il calendario degli eventi, concorderai che Valeggio ha tanto da offrire in ogni periodo dell’anno.

Non ti resta dunque che organizzare la tua visita per venire a godere di tutte le sue bellezze!

Per altri consigli su quali luoghi visitare sul Lago di Garda, leggi gli articoli correlati, hai l’imbarazzo della scelta.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.