Riva del Garda un quadro vivente

Riva del Garda è situata sulla sponda nord del Lago di Garda. Più che in un borgo, avrai l’idea di trovarti in una piccola città. Una sensazione evocata dalla presenza sia di piccoli vicoli con minuscole boutique, che di viali più grandi che ospitano grandi negozi con marchi importanti.

Riva è una cittadina mediterranea incastonata ai piedi del Monte Rocchetta ad ovest e del Monte Baldo ad est. È il punto esatto da cui si è formato il Lago di Garda, in seguito allo scioglimento di un ghiacciaio.

Percorrendo la Gardesana, saprai di essere quasi arrivato a Riva, nel momento in cui ti troverai di fronte ad una barriera di roccia a forma di mezzaluna. Si tratta del Monte Brione, che, digradando dolcemente nell’acqua, nasconde alla vista la tua destinazione. Questo è il monte che separa Torbole da Riva, e che ti consigliamo di visitarlo percorrendo il suggestivo Sentiero della Pace.

Credits: Matteo Righi

Riva del Garda un quadro vivente

Ci sono molti modi per ammirare tutta la bellezza geomorfologica di Riva del Garda. Il più semplice è andare sul lungolago, che si contraddistingue da tutti gli altri grazie alla balaustra elegante e al giardino in stile rinascimentale. Questo ti darà la surreale sensazione di stare sulla balconata di una villa settecentesca.

Il riflesso delle montagne sull’acqua, in combinazione con questa finitura e la presenza di una distesa di fioriture colorate, ti farà sentire parte di un dipinto. Un panorama che ispirò illustri personaggi come Nietzsche, Kafka ed i fratelli Mann.

Riva del Garda un quadro vivente

Attività outdoor

Tra le attrazioni più conosciute a Riva del Garda, c’è l’ascensore panoramico che in soli 2 minuti porta sul Bastione Veneziano. Per gli amanti del trekking, consigliamo il percorso (di circa 4 ore) fino a Pregasina, una frazione di Riva che si trova all’inizio della Valle di Ledro, e che porta su una terrazza naturale a 907 metri s.l.m. Questo luogo è noto come Punta Larici e offre una vista mozzafiato (se ne hai ancora) sul Lago di Garda.

Grazie alle montagne intorno a Riva del Garda, il paese beneficia di un clima mite persino in inverno e, a differenza degli altri paesi lacustri, gode di una brezza continua che riduce la percezione di umidità nell’aria nei mesi più caldi. Allo stesso tempo l’acqua è più fresca rispetto ai paesi che si trovano a sud: fare il bagno qui sarà sicuramente un’esperienza rinfrescante!

Parco Grotta Cascata del Garda

Parco Grotta Cascata del Garda

Forse hai già sentito parlare del Parco Grotta Cascata del Varone? Ebbene, questo parco in realtà si trova proprio vicino a Riva del Garda! Se decidi di visitarlo, avrai la possibilità di ammirare questa cascata da due diversi punti di osservazione. Uno nella grotta inferiore in cui potrai vedere l’impatto finale della cascata. Il secondo punto si trova a 40 metri più in alto ed è in grado di mostrarti la forza impressionante dell’acqua.

La tua visita a Riva del Garda
Credits: Stefano Marelli

La tua visita a Riva del Garda

Se ti ritroverai a girovagare per il centro di Riva in cerca di storia, la Rocca è decisamente consigliata. Un luogo dove è possibile visionare reperti preistorici, medievali e moderni. Un altro punto di interesse che non passa inosservato è la Torre Apponale che fa da guardia al porto. Caratterizzata dal tipico orologio, nella cui estremità superiore si trova il segnavento raffigurante l’Anzolim, un angelo di bronzo. Di estremo interesse è anche la maestosa centrale idroelettrica di Riva del Garda, dove vengono organizzate visite guidate per adulti e bambini. È un gioiello di architettura progettato dall’ingegnere Maroni, che unisce estetica e rispetto per l’ambiente.

Prendi nota

Ogni anno, da aprile ad ottobre, GardaLanding offre la possibilità di partecipare al Gardalake Tour, un giro del lago che comprende anche un tratto in battello. Un nostro accompagnatore ti porterà alla scoperta di quattro affascinanti mete sul lago di Garda, tra le quali Riva rappresenta una tappa fissa ed irrinunciabile.

Eventi da segnare in agenda

La Notte di Fiaba è un evento imperdibile che saluta l’estate trasformando il paese in un luogo di fantasia adatto a soddisfare l’immaginazione di grandi e piccini.

Se sei un appassionato di bici, il FSA BIKE Festival di Riva ti conquisterà con tre giorni di esposizioni, presentazioni ed avvincenti competizioni sportive, incentrate su MTB, eMTB, lifestyle e tanto altro.

La manifestazione X Strada è ideale per una serata di Ferragosto alternativa tra le strade di Riva animate fino alle 24.00 da musica dal vivo e contagiosa allegria!

Riva del Garda, grazie alla sua conformazione geografica, è l’ideale per gli amanti dello sport o per chi ama provare nuove esperienze. L’unione di lago e montagna non offre solo uno splendido paesaggio, ma soprattutto mette a disposizione un’ampia gamma di attività outdoor. E tu, cosa sceglierai per vivere la tua esperienza a Riva a 360 gradi?

Dieci motivi per diventare sportivi a Riva del Garda

Dieci motivi per diventare sportivi a Riva del Garda

  1. VIE FERRATE: Via Ferrata dell’Amicizia- Cima SAT (4 km, 3h, difficoltà: media)
  2. BICI: Ciclopedonale sul lungolago tra Riva e Torbole
  3. MOUNTAIN BIKE (Cross Country): Giro della Busa (16 km, 2 h, facile)
  4. VELA: Sailing du Lac
  5. SUB: Porto San Nicolò
  6. WINDSURF e KITESURF: Alto Garda Kite A.S.D. e Sailing Du Lac
  7. TREKKING: Sentiero della Ponale (6,2 km, 3 h, facile)
  8. CANYONING: Sailing Du Lac
  9. SUP (Stand Up Paddling): Sup Club Riva del Garda
  10. CANOA: da Riva fino alla Cascata del Ponale

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.