fbpx

Malcesine: l’incantevole borgo ai piedi del Monte Baldo

Malcesine: cose da fare e vedere. Malcesine, borgo che incanta ogni visitatore, incastonato nelle coste nord-orientali del Lago di Garda.

Malcesine: cose da fare e vedere

In questo articolo, parleremo delle migliori cose da fare e vedere a Malcesine. Un gioiello affacciato sulle rive del Lago di Garda che incanta i visitatori con la sua combinazione di storia e scenari mozzafiato. Sei pronto ad immergerti nel fascino di questo paese, esplorare le sue attrazioni storiche, i paesaggi incantevoli e i tesori nascosti che lo rendono unico?

Prima di iniziare, vediamo alcuni cenni storici per capire come è nato questo magnifico luogo da vedere sul Lago di Garda.

Credits: Robert Beasley (IG: @robertbeasleyphotography)

I primi dati sugli insediamenti nelle terre che corrispondono ora a Malcesine li abbiamo intorno al 500 a.C. da parte degli etruschi. Queste popolazioni sono state poi passate sotto il dominio romano e, successivamente, longobardo.

Dal 1277 al 1378 Malcesine passò sotto i Della Scala che modificarono tutta la città. Proprio durante questo periodo è stato ammodernata e rinforzata la fortezza che era presente nel borgo e che ora conosciamo come ‘Castello Scaligero’. Si susseguirono poi vari domini differenti fino alla Serenissima Repubblica di Venezia dal 1405 al 1797.

Dopo i veneziani, Malcesine passa sotto il controllo degli Austraci fino al 1866. Loro diedero un nuovo impulso all’economia e all’imministrazione del territorio e modificarono il Castello Scaligero, apmpliandolo e rendendolo un presidio militare.

Con la terza guerra d’indipendenza, poi, Malcesine entra finalmente a far parte del Regno d’Italia e negli anni viene trasformato nel paesino che possiamo ammirare oggi. Considerato uno dei borghi più belli d’Italia, non può mancare come tappa nella tua visita sul Lago di Garda!


COSE DA VEDERE A MALCESINE

Malcesine: cose da fare e vedere
Credits: Robert Beasley (IG: @robertbeasleyphotography)

1. Centro storico e Palazzo dei Capitani

La prima delle cose da fare e vedere una volta arrivati a Malcesine è sicuramente una passeggiata per il centro storico. Le vie del centro sono un labirinto di charme, con i loro edifici color pastello, le facciate fiorite e le botteghe artigianali. Le stradine lastricate invitano a una passeggiata romantica, svelando angoli nascosti e sorprese visive ad ogni passo.

La piazza principale, Piazza Statuto, è il cuore pulsante del borgo. Circondata da caffè pittoreschi e ristoranti tradizionali, durante le serate estive si anima con eventi culturali, mercatini e spettacoli dal vivo. Gli edifici color pastello che risuonano con il fascino mediterraneo renderanno speciale ogni tua visita. Sedersi al tavolino di un caffè diventa un’esperienza immersiva nel ritmo della vita malcesinese.

Tutto questo camminare tra i vicoli del borgo ti ha fatto sentire la mancanza del lago? Passeggia verso il porto, a pochi metri dalla piazza.

Credits: Daniel J. Schwarz

Siediti in una delle panchine lungo il piccolo porto vecchio di Malcesine ed ammira il panorama. Le piccole barchette che ondeggiano sull’acqua, l’azzurro del lago e le montagne sull’altra sponda dipingeranno un quadro perfetto. E quando il sole tramonta il cielo e il Lago di Garda si dipingono di tonalità calde e regalano un’atmosfera romantica.

Ormeggiato al porto spesso potrai trovare anche un antico veliero: la Siora Veronica. Progettato da alcuni fabbri di Peschiera del Garda nel 1926, faceva parte di una flotta di 100 barche usate per il trasporto di persone e materiali. Quando poi nel 1930 iniziò la costruzione delle strade, queste non vennero più usate e solamente due sono arrivate fino ai giorni nostri.

Restaurata nel 2001, oggi è la location di alcune attività particolari sul Lago di Garda. Tra queste, durante le serate estive sono presenti dei concerti live di vari generi musicali, come lo swing, il blues e il soul. E se non sono i tuoi generi preferiti, io fossi in te andrei solo per l’esperienza.

Tra le cose da fare e vedere a Malcesine, vicino al porto è imperdibile una visita al Palazzo dei Capitani. Sarà un viaggio nella storia rinascimentale!

Costruito dagli Scaligeri, il Palazzo dei Capitani è poi stato ridotto a semplici mura, forse da un terremoto o da un incendio. Sono poi i Veneziani che lo ricostruiscono e lo fanno diventare la dimora del Capitano del Lago. ‘Ma capitano di cosa?’ ti starai chiedendo. Nel 1351 venne istituita la Gardesana dell’Acqua: una federazione con caratteri soprattutto fiscali formata da 10 comuni del Lago di Garda.

All’interno del palazzo, si possono ammirare opere d’arte e arredi che narrano la storia della nobiltà locale. Tra le sale più iconiche del palazzo spicca la Sala degli Specchi, un vero gioiello architettonico. Le pareti sono adornate da specchi veneziani e affreschi, creando un ambiente magico e suggestivo che trasuda eleganza e raffinatezza.

Immerso in un suggestivo contesto naturale, il Palazzo dei Capitani offre anche la possibilità di passeggiare nei suoi giardini ben curati. Da qui, si gode di una vista panoramica sul Lago di Garda, aggiungendo un tocco di bellezza naturale al già affascinante patrimonio architettonico.

Proseguiamo la nostra passeggiata nel centro storico e arrivamo ad uno dei simboli di Malcesine e del Lago di Garda.

Malcesine: cose da fare e vedere
Credits: Robert Beasley (IG: @robertbeasleyphotography)

2. Castello Scaligero

Il Castello Scaligero è sicuramente una delle cose da fare e vedere a Malcesine e rappresenta una testimonianza di potere. Nel corso dei secoli, ha attraversato epoche di conquiste e cambiamenti, diventando un simbolo indelebile della storia di Malcesine.

L’architettura del castello incanta con le sue torri maestose e le mura imponenti, che raccontano storie di assedi e resistenza. Il ponte levatoio, ancora funzionante, aggiunge un tocco di magia, trasportando i visitatori indietro nel tempo.

Il piano interrato e il piano terra ospitano il Museo di Storia Naturale che renderà la tua visita un’esperienza sensoriale: si può guardare, toccare, annusare, ascoltare o utilizzare schermi touch screen.

Grandissimi nomi della storia sono passati per il Lago di Garda. Uno di questi si è fermato proprio a Malcesine e a lui è dedicata una sala del castello.

Credits: Kristaps Ungurs

La stanza più famosa è la Sala di Goethe, situata nel cuore del castello. È un tesoro che racconta un capitolo affascinante della visita del famoso scrittore tedesco Johann Wolfgang von Goethe a Malcesine nel XVIII secolo.

Goethe, infatti, durante il suo viaggio in Italia fece tappa a Malcesine attratto dalla bellezza del Lago di Garda. La leggenda narra che lo scrittore venne scambiato per una spia tedesca e ha rischiato quindi l’arresto da parte degli abitanti locali.

Tra le cose da fare e vedere a Malcesine, la prossima si trova un po’ fuori dal centro ma è molto particolare. Scorpiamola insieme!

Cassone – Crediti: Stefano Valeri (IG: stevaleri, FB: stefano valeri photography)

3. Cassone e il Fiume Aril

Cassone è un incantevole borgo di pescatori situato a pochi passi da Malcesine sulle rive del Lago di Garda: un tesoro nascosto ricco di storia, fascino e autenticità.

Le caratteristiche case colorate di Cassone, con le loro facciate vivaci e i dettagli architettonici tipici, creano un quadro incantevole lungo le rive del lago. Le stradine strette e tortuose aggiungono un tocco pittoresco, invitando a esplorare ogni angolo del borgo.

Ma la chicca che rende unica questa piccola frazione di Malcesine è il fiume che lo attraversa.

Fiume Aril Cassone - Malcesine
Fiume Aril – Crediti: Stefano Valeri (IG: stevaleri, FB: stefano valeri photography)

Il Fiume Aril è alimentato dalle sorgenti locali e dalle acque circostanti. Con una lunghezza di soli 175 metri, è uno dei fiumi più corti al mondo. Sulla superficie del fiume, una miriade di piccoli fiori bianchi e piante fluttuano, trovando pace proprio dove una cascata minuta accompagna le acque verso il Garda.


COSE DA FARE A MALCESINE

Crediti: Chiara Pandora Socin (IG: @pandorasocin)

1. Attività nelle acque del Lago di Garda

Per i più avventurosi e sportivi non può mancare uno dei tanti meravigliosi windsports! E se sei alle prime armi non ti preoccupare: c’è la possibilità di fare anche lezioni sullo sport prescelto.

Rimanendo nelle acque del Lago di Garda, se vuoi passare una giornata divertente in compagnia, cimentati nel windsurf o nel kitesurf! Il windsurf è quello sport acquatico che fa parte delle specialità della vela e consiste nel muoversi su una tavola con una vela grazie alla forza del vento. Il kitesurf, invece, è sempre uno sport velico ma molto più simile al semplice surf. Questo perché viene usata una tavola e per muoversi ti farai trainare da un aquilone.

A Malcesine troverai diversi noleggi e scuole di windsurf e kitesurf che offrono corsi di qualche ora o qualche giorno sia per principianti che per esperti.

Se invece sei alla ricerca di un’attività più tranquilla e che ti permette di ammirare altri luogi da visitare sul Lago di Garda, perché non optare per un giro in traghetto?

Credits: Andrea Aiello

Durante il periodo estivo, grazie ai traghetti sarà possibile arrivare a tutti i paesini che circondano il Lago di Garda. Le tratte più servite con partenza da Malcesine sono Limone, Torbole e Riva.

Dal porto di Malcesine durante tutta la giornata parte il traghetto che ti permetterà di fare la magnifica traversata del lago. Raggiungerai così Limone sul Garda, sull’altra sponda: uno dei borghi più suggestivi e romantici. Perfetto per passare una giornata tranquilla in ottima compagnia.

Sapevi che Limone per secoli fu raggiungibile solo via lago? Solo nel 1932 hanno costruito la Strada Gardesana che lo collega agli altri paesi. Se vuoi scoprire altre chicche su questo magnifico borgo puoi trovare tutti i nostri articoli qui.

Il traghetto, se non vuoi fermati a Limone, proseguirà poi per Torbole e Riva del Garda. Per il ritorno, invece, poi trovare il traghetto sempre dai porti dei vari paesini.

Sei alla ricerca di un’esperienza particolare? Tra le cose da fare e vedere a Malcesine non può mancare un escursione in barca a vela.

Dieci cose da fare a Malcesine
Credits: Benjamin Voros

Per passare qualche ora di relax sulle acque del lago in un modo un po’ fuori dall’ordinario, a Malcesine vengono organizzate le veleggiate con skipper.

Ci sono diversi itinerari possibili che comprendono anche un giro alla bellissima Limone dove potrai osservare le famose limonaie. Oppure si può andare verso Sud fino ad arrivare all’Isola dell’Olivo e sotto le suggestive cascate di Tremosine.

Verrai accompagnato da istruttori della Federazione Italiana Vela su barche da 2 persone o da 6/8 persone se sei in compagnia. Durante il viaggio ti trasmetteranno i valori di questo sport e ti faranno da guida per mostrarti gli scorci più belli del lago.

Ma questo non è tutto! Spostati ora dal lungolago di questo luogo da vedere sul Lago di Garda e inoltrati nella bellezza del Monte Baldo.

Credits: Kristaps Ungurs

2. Esplora il Monte Baldo

Tra le cose da fare e vedere a Malcesine non può non essere nominata una gita sul Monte Baldo. Questa opzione è perfetta in qualsiasi stagione perché questa montagna offre moltissime possibilità!

Durante il periodo invernale, cimentati nello sci o nello snowboard in uno dei comprensori più belli al mondo. Con i suoi 10 chilometri di piste, è piccolino ma offre un panorama spettacolare! Durante le tue discese, infatti potrai ammirare il magnifico Lago di Garda sotto di te.

D’estate, invece, ci sono diversi percorsi escursionistici di diverse difficoltà che partono da vari paesini sul monte. Se, invece, non hai con te un’auto o non la vuoi spostare, puoi raggiungere una delle cime anche tramite la Funivia Malcesine – Monte Baldo.

Leggi qui il nostro articolo dedicato ai sentieri del Monte Baldo per avere più informazioni sui percorsi di trekking di questo bellissimo luogo da vedere sul Lago di Garda.

Credits: Egle Sidaraviciute

Sei in cerca di qualcosa di romantico? Se il meteo lo permette, organizza un pic-nic con vista mozzafiato sul Lago di Garda. Durante le giornate limpide d’estate potrai ammirare l’azzurro del lago in tutta la sua bellezza ed anche le montagne che circondano la sponda bresciana.

Arrivati alla stazione a monte della funivia troverai molti spiazzi dove potrai sederti a mangiare. Scegli se mettere tu un po’ di musica in sottofondo oppure ascolta i rilassanti suoni della natura. Nei pressi della funivia c’è anche un rifugio dove potrai fermarti per un caffè o uno spuntino nel pomeriggio.

E se ti dicessi che tra le cose da fare e vedere a Malcesine c’è anche la possibilità di portare a spasso un alpaca mi crederesti?

Dieci cose da fare a Malcesine
Credits: Sebastien Goldberg

Per i bambini e per tutti gli amanti degli animali, invece, propongo un’esperienza incredibile: trekking con un alpaca! Da Spiazzi, una frazione di Caprino Veronese potrai fare una passeggiata guidata lungo il sentiero che porta al Santuario di Madonna della Corona. Accettano gruppi da minimo 2 a massimo 15 persione ed il giro durerà circa 50 minuti.

Alla fine dell’escursione, volendo potrai anche visitare l’azienda agricola che alleva gli alpaca e realizza i prodotti tessili con la loro lana. Cosa aspetti? Porta al guinzaglio un alpaca ed imbarcati in questo viaggio unico nel suo genere!

Ma non è finita qui. Tra le cose da fare e vedere a Malcesine, sfrutta la forza del vento per un’esperienza (e una vista) incredibile!

Cose da fare e vedere a Malcesine
Credits: Massimiliano Corradini

Attraverso la Funivia Malcesine – Monte Baldo sali su questa magnifica catena montuosa ed opta per una suggestiva discesa in parapendio. Sarà una fantastica esperienza dalla durata di almeno 30 minuti dalla quale potrai amminare tutto il lago davanti a te e non solo.

Se decidi di fare la discesa in parapendio privatamente, dovrai effettuare una registrazione (fly card) presso il Paragliding Bar. Inoltre dovrai indossare il giubbotto salvagente che potrai trovare gratuitamente sempre nello stesso bar.

Il punto di decollo si trova a meno di un chilometro dalla stazione di funivia in cima. L’atterraggio, invece, avverà sulla costa del Lago di Garda e ti sarà ben visibile mentre sei in volo.

Credits: Egle Sidaraviciute

Invece, se è la tua prima volta, ci sono molte associazioni che offrono la possibilità di volare in tandem con un pilota esperto. Riuscirai così a goderti questa nuova esperienza e il bellissimo panorama in sicurezza.

3. Assaggia i cibi ed i vini del territorio

Tra le cose da fare e vedere a Malcesine non potevo non parlarti dell’enogastronomia del paese! Due sono le cose che assolutamente non puoi farti mancare: l’olio di oliva e il filetto di lavarello!

Mentre Limone è famosa per le sue limonaie, Malcesine è la terra dell’oro giallo: l’olio extravergine di oliva. La presenza dell’olivo risale probabilmente all’epoca romana. Piano piano, poi, questa pianta ha rubato terreno al bosco del Monte Baldo trovando il suo habitat ideale.

Potrai visitare il Consorzio Olivicoltori di Malcesine, una società nata nel 1946 che riunisce tutti i piccoli produttori di olive nei dintorni. È possibile fare una visita guidata dove ti verrà illustrato il processo di lavorazione dell’olive per la produzione dell’olio extravergine. Inoltre, potrai vedere gli utensili che vengono utilizzati per la raccolta dell’oliva. Alla fine della visita ci sarà una degustazione dell’olio accompagnato con bruschette e vino.

Hai un leggero languorino? C’è una cosa che dovrai assolutamente assaggiare prima di lasciare Malcesine.

Il lavarello è un pesce tipico del Lago di Garda che gli abitanti di Malcesine hanno imparato a cucinare alla perfezione. Il filetto di lavarello è un piatto che viene servito con riso venere e poi condito con carote, porro e zucchine fresche e, ovviamente, l’olio d’oliva di Malcesine. Il filetto viene impanato con pan grattato e zafferano per mantenere i sapori leggeri del pesce di lago e fatto rosolare in padella. Buonissimo!


Sara Ruffoni
Sara Ruffoni
Articoli: 70

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *