fbpx

Eventi annuali a Verona

Ogni città ha un periodo migliore in cui essere visitata. Può essere in base alle temperature, all’afflusso di turisti, alle offerte o… agli eventi! Se desideri conoscere quali sono gli eventi annuali a Verona, sei nel posto giusto!

Quale modo migliore per conoscere appieno una località, se non frequentando anche gli eventi locali? In questa lista troverai quelli più importanti e qualche informazione utile per goderti appieno queste esperienze imperdibili. Sono sicura che la varietà di iniziative non deluderà le tue aspettative. 

VERONA IN LOVE

Quale posto migliore della città dell’amore per trascorrere dei giorni romantici il giorno di San Valentino? Verona vive l’amore a pieno e per questo credo che anche l’evento Verona In Love, sia assolutamente tra gli eventi annuali di Verona da non perdere! Di cosa si tratta? È un programma ricchissimo di appuntamenti ed emozioni, che coinvolge i luoghi più suggestivi della città con tante iniziative a tema. In questi giorni teatri, musei, biblioteche, piazze, attività commerciali, ristoranti… tutti si alleano per regalare a te e alla tua dolce metà dei momenti unici.

Tra le varie iniziative merita un cenno particolare il Concorso nazionale per giovani artisti sulla canzone d’autore d’amore. In cosa consiste? Giovani cantautori che presenteranno un brano di loro composizione dedicato al tema dell’amore.

Eventi annuali a Verona
Credits: Felix Lemke

CARNEVALE

Un vero pilastro della tradizione veronese è la festa più colorate dell’anno: il Carnevale. Lo sapevi che quello di Verona è tra i più antichi d’Italia? Risale infatti al 1531. La tradizione vuole che il Venerdì Gnocolar, l’ultimo venerdì di Carnevale, si svolga una grande sfilata di maschere e carri allegorici. A guidarla c’è lui, il Papà del Gnoco, la più importante e amata delle maschere veronesi.

È interessante sapere che i carri che sfilano, colorati ed allegri, sono in realtà molto agguerriti! Partecipano infatti ad una gara, il Bacanal del Gnoco, in cui trionferà il più bello e strabiliante. Sai già che non potrai goderti la sfilata nel centro della città? E se ti dicessi che i carri di carnevale sfileranno in tutti i paesi della provincia? Tra le cose da vedere a Verona e dintorni, questa è indubbiamente tra le più divertenti!

Se invece durante il Venerdì Gnocolar stai passeggiando tranquillamente per piazza Brà, è molto probabile che tra coriandoli e qualche caramella ti succeda qualcosa di ancora più simpatico. La troupe della rete locale è sempre all’erta per fermare i passanti ed intervistarli, per vedere i loro costumi e conoscere le loro maschere preferite!

LE FIERE: VINITALY, MARMOMACC E FIERA CAVALLI

Alla lista degli eventi annuali a Verona, potremmo aggiungere anche le fiere perché le fiere di Verona sono delle vere e proprie istituzioni. Partiamo con la più famosa di tutte: il Vinitaly. Ogni anno, solitamente in primavera si tiene la più grande fiera mondiale di vino ed enologia.

Una distesa di espositori, provenienti da 35 nazioni, ti faranno degustare le eccellenze vinicole del loro territorio. Si tratta della più importante fiera al mondo di marmo e macchinari per la sua lavorazione.

Già perché, non so se lo sapevi, ma a Verona si trova uno dei più importanti distretti industriali italiani per la lavorazione di marmo, granito e pietra.
Una produzione che risale fino all’antichità ed oggi tra sono centinaia le imprese che lavorano pietre locali e di importazione con le più moderne tecnologie.

Concludiamo con un altro caposaldo della cultura e tradizione veronese; Fiera Cavalli. Questo evento, che riunisce immancabilmente migliaia di appassionati, risale a più di 2 secoli fa. Nel 1772 avvenne la costruzione del primo quartiere fieristico per cavalli, muli, asini e bardotti. Per più di 100 anni qui si svolsero concorsi ippici con relativo mercato, fino al 1898, anno della prima edizione della Fiera dei Cavalli e dell’Agricoltura. Ma l’anno della svolta è stato il 1950, quando diventò ufficialmente una Fiera Internazionale e manifestazione leader del panorama equestre mondiale.

C’è un evento, a Verona, talmente amato e conosciuto che non necessita di presentazioni. Hai già indovinato?

Festival dell'Opera nell'Arena di Verona
Credits: Tao Qi

STAGIONE LIRICA

Il Festival dell’Opera nell’Arena di Verona è l’appuntamento estivo che nessun appassionato di musica dovrebbe perdersi. A mio avviso tutti dovrebbero, almeno una volta nella vita, assistere ad una rappresentazione. L’atmosfera che si respira, le luci, l’orchestra, le voci melodiose dei protagonisti, tutto avvolto in uno scenario spettacolare come quello che offre l’Arena di Verona. In fondo stiamo parlando del teatro d’opera all’aperto più grande al mondo, che può ospitare tranquillamente 15.000 spettatori.

Nota: siamo un punto vendita autorizzato di biglietti per l’Opera Festival di Verona e organizziamo anche il trasferimento dell’Opera per portarti all’Arena di Verona e riportarti sul Lago di Garda quando finisce.

TOCATÌ

Se decidi di visitare Verona verso metà settembre, preparati a tornare indietro negli anni e divertirti con il Tocatì. Questo festival dei giochi tradizionali di Verona è un grande evento che coinvolge grandi e piccini con postazioni di gioco sparse per tutta la città. Ovviamente, tra le cose da vedere a Verona gratis questa è tra le più coinvolgenti.

MERCATINI DI NATALE E RASSEGNA DEI PRESEPI

Cosa vedere a Verona a dicembre? Siamo arrivati all’ultimo mese dell’anno, quando arriva il freddo e strade e piazze si illuminano a festa, creando una magica atmosfera.


Ogni anno Verona ospita i tradizionali mercatini di Natale in Piazza dei Signori. Ti potrai lustrare gli occhi con la bellissima mostra dei presepi in Arena.

Se oltre alle agli eventi annuali a Verona, desideri leggere qualche informazione su questa bellissima città, ti invito a leggere: Cose da vedere a Verona in un giorno

admin
admin

GardaLanding: la prima agenzia turistica sul Lago di Garda

Articoli: 593

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *