Empiria Lightland

ἐμπειρία: QUANDO NASCE UN’EMOZIONE

Empiria Lightland; Empirìa, dal greco ἐμπειρία, è la nostra prima, vera emozione. Una sensazione intensa, quasi magica, che quando ti avvolge ti fa sentire incredibilmente felice. Quando cresciamo diventa sempre più difficile preservare l’entusiasmo con cui, da piccoli, guardiamo al mondo. Eppure, è dalle piccole cose che possiamo ricordarci come ritrovarlo… Ti chiedo solo: quando è stata l’ultima volta che hai camminato a piedi nudi su un prato?

Così nasce Empiria Lightland: un evento dove riavvolgere il nastro, rallentando il passo, per ascoltare la natura che ti circonda. A parlare per lei sarà l’arte, che prenderà vita nell’immenso parco naturale di Borgo Machetto. Tutte le opere che troverai lungo il percorso ti ricorderanno quanta bellezza è racchiusa nel nostro Paese, l’Italia. Se ti dicessi che per vivere un’esperienza multisensoriale e per visitare patrimoni UNESCO non serve volare all’estero, mi crederesti?

Empiria Lightland
Empiria Lightland

Non ti preoccupare: non è la solita mostra tediosa che ti farà rimpiangere il tuo adorato divano. Lasciati trasportare ed avvolgere da luci, suoni e colori… sotto un cielo pieno di stelle. Il parco del Borgo, uno splendido Country Club, si estende per ben 18 ettari e racchiude al suo interno due laghetti. Come avrai intuito, le scarpe saranno l’ultimo dei tuoi problemi. Sfoggia pure quelle più eleganti che hai per la meravigliosa cena sotto le stelle. Tanto poi potrai toglierle!

Il Borgo Machetto si trova lontano dalla folla, poco distante da uno dei luoghi più belli da visitare sul Lago di Garda, Desenzano.

CENA SOTTO LE STELLE…CON FINALE A SORPRESA

Non è per nulla semplice cercare di non svelarti troppo di tutto quello che accadrà ad Empiria Lightland… Ma potrai scoprirlo tu stesso: l’evento si struttura in 40 serate, fino al 23 settembre. Quali saranno le tappe di questo percorso multisensoriale?

Prima di tutto, il Borgo ha un ampio parcheggio. Una volta lasciata lì la tua auto, non dovrai più pensare a come spostarti: alcune hostess ti guideranno verso l’ingresso, accogliendoti con il sorriso. Potrai visitare la Chiesetta dedicata a Sant’Angela Merici, vicino alla quale si disperde un grande cortile. Qui troverai un buffet ricco di sfiziosità, salumi e formaggi italiani e, al termine, anche dei dolci tipici. Ad accompagnare il tutto, vino di pregiata qualità.

Ad un certo punto, mentre ti starai godendo l’inizio della serata, la musica si interromperà, per qualcosa di totalmente inaspettato. Ti posso solo rivelare che questo istante segnerà l’esatto momento in cui l’arte prenderà vita. L’esperienza di Empiria Lightland partirà qui e sarà costituita da 8 maxi installazioni, una più bella dell’altra.

EMPIRIA LIGHTLAND: PER OGNI FINE C’E SEMPRE UN NUOVO INIZIO

La prima di tutte è “Next”: passato e futuro si incrociano, mescolandosi, per rendere omaggio alla Pinacoteca di Tonio Martinengo. Una miriade di pigmenti digitali formeranno scie colorate fino ad illustrare i suoi dipinti più affascinanti, tra cui la Salomè.

I luoghi da visitare sul Lago di Garda ospitano spesso teatri e castelli, dove si svolgono regolarmente concerti, balletti e rappresentazioni teatrali. Anche da questo trova ispirazione l’opera seguente.

La seconda è stata una delle mie preferite in assoluto! Denominata “Io Protagonista”, vuole celebrare il teatro in tutte le sue forme. Potrai danzare tra le trentaquattro colonne luminose insieme ai canti delle più famose opere liriche italiane.

Inutile dire che sono stata l’ultima ad uscire dall’opera: fosse per me, sarei rimasta a ballare per tutta la sera… L’idea di questa strutturazione è proprio quella. Vuole far sentire lo spettatore come l’attore principale della scena, lasciandolo respirare il profumo della libertà.

Da qui in poi, camminerai su un soffice prato verdeggiante, appena irrigato. Non appena sarai a contatto diretto con i fili d’erba, credo che anche a te verrà spontaneamente l’istinto di correre.

Ed è esattamente ciò che ho fatto anche io, nell’opera “Orientati”. Una rete metallica, nascosta nei colori di luci soffuse e una lieve nebbia, formerà un labirinto. Questo simboleggia il percorso intricato che spesso deve affrontare il nostro io interiore. Attenzione a prendere sempre la strada giusta, che non è mai la più semplice!

Dopo esserti lasciato travolgere dal divertimento, l’opera successiva ti permetterà di rilassarti, sdraiandoti a terra in direzione del cielo. Inizia così “Dome”. Una enorme cupola geodetica sarà lo sfondo di giochi di luce e suoni, che riprendono il linguaggio dei Longobardi in chiave contemporanea.

L’ARTE RENDE LIBERI…COSI COME SOGNARE

Ecco un’altra delle mie preferite: “Graffiti Moderni”. Sapevi che il primo patrimonio UNESCO ad essere stato riconosciuto in Italia sono state le incisioni rupestri della Valcamonica?

Anche altri luoghi da visitare che non sono situati sul Lago di Garda sono speciali. Proprio come questo, dove nasce la nostra storia.

I graffiti prenderanno vita grazie ad uno spettacolo laser di splendidi colori accesi, facendo riemergere antichi racconti dal passato. Seguendo un corridoio dalle sfumature rosate, arriverai all’opera dedicata alla lavorazione dell’uva: “Pigiar Divino”. Anche in questo caso preferisco non svelarti troppo, ma ti assicuro che sarà un momento spensieratamente felice. Anche qui ti do un piccolo indizio: quando eri piccolo ti piaceva tanto saltare

Empiria Lightland
Empiria Lightland

La penultima, “Acqua Dolce”. I due laghetti del parco, contornati di installazioni luminose, ti trasporteranno in una bolla di serenità che vorresti non finisse mai… Se ci fai caso, simboleggiano proprio il Lago di Garda, insieme al Lago d’Iseo.

Siamo così giunti al gran finale. Sto parlando della “Vittoria”, proprio quella conservata al Capitolium di Brescia. Immagina di essere seduto su un prato, al chiaro di luna, a riva di una calma superficie d’acqua. Ora, prova a pensare di riuscire a scorgere l’intera statua della Vittoria Alata, su uno schermo d’acqua verticale, in continuo movimento. Lo so, sembra impossibile, ma ad Empiria Lightland tutto quello che pensavi fosse surreale vivrà davanti ai tuoi occhi.

La musica ti guiderà verso la zona relax, dove ti attende un palloncino con una scritta segreta. Lascia che sia questo pensiero a cullarti mentre lo slegherai lanciandolo tra le stelle. Esprimi un desiderio…Chissà, sarà forse quello di ritornare bambino

Prenota la tua visita direttamente sul sito Empiria Lightland.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.